Il gruppo Sapi

Sapi nasce nel 1993 all’interno del distretto produttivo di Milano, dall’idea di creare un connubio tra riciclo e tecnologia. La direzione appare chiara fin da subito: lavorare nel settore dell’informatica e per la tutela dell’ambiente.

Negli anni Sapi cresce, si specializza e amplia la sua offerta, creando un modello alternativo di consumo basato sulla logica del riutilizzo, in opposizione a quella più diffusa dello smaltimento.

I consumabili esausti o inutilizzati e i dispositivi di stampa dismessi da privati e aziende non diventano rifiuti, ma la base per la creazione di prodotti e servizi intelligenti, senza sprechi.

È così che nasce il Gruppo Sapi, composto oggi da tre aziende che operano in sinergia: Sapi, che rigenera materiale consumabile e relativo hardware, quali stampanti e fotocopiatori; Sapi Service che offre servizi per ottimizzare i costi di gestione stampa e del parco macchine seguendo sempre la direzione del riutilizzo e Bepro Italia, che riacquista consumabili originali non più utilizzati e li rivende tramite piattaforme di e-commerce chiudendo così il cerchio del riutilizzo del materiale da stampa.

Queste tre realtà operano in sinergia tra loro per offrire la massima qualità di prodotti e servizi.

Collaborare con il Gruppo Sapi significa condividere la sua visione e il suo impegno per un modello di sostenibilità ambientale, territoriale, sociale ed economica.

sapi-loghi-vertical
Iscriviti alla newsletter per ricevere offerte riservate e news sul mondo stampa e ambiente!